ULTIMI POST

UNA RETE DI SOLIDARIETÀ E RESISTENZA

Il parco Michelotti è stato per lungo tempo un luogo in cui liberamente stare o anche abitare – piante, animali ed umani – senza bisogno di permessi, a sostegno di una povertà materiale che non dà altre possibilità, o anche in risposta ad una scelta per la propria vita.

LEGGI TUTTO

=============

FENIX (DI NUOVO) SGOMBERATO 

Il nuovo, nuovissimo FENIX, che da sempre resiste a Torino, comparendo in luoghi ogni volta inaspettati e diversi e in cui imbattersi è sempre più facile e felice, è stato sgomberato ancora una volta, oggi 21 giugno 2018 nella mattina, molto presto

stasera 21 06 2018 alle 20.00 ai giardini reali, nei pressi dei 2 FENIX SGOMBERATI, pic-FE-nicS bella vita di solidarietà: tutti assieme là dove ci piace essere
lunedì 25 06 2018 alle 21.00 presso Radio Black Out assemblea aperta

LEGGI TUTTO

=============

PRESIDIO CONTRO LA CACCIA
Venerdì 8 giugno 2018 ore 9.30
Piazzetta reale ingresso palazzo Chiablese, Torino

I tasselli del dominio sono tanti, ma la lotta contro è una sola: una lotta per la liberazione totale del vivente
LEGGI TUTTO

=============

CHE COSA SONO LE FRONTIERE 

Che cosa sono le frontiere?
Le frontiere, ci insegnavano a scuola, sono delle linee immaginarie.
Eppure, oggi esse si fanno sempre più reali, più prepotenti e presenti che mai, determinando la vita o la morte, la speranza o la sconfitta nell’esistenza di molte persone.
LEGGI TUTTO

=============

FENIX OVUNQUE

IL FENIX TORNA AI GIARDINI (IR)REALI 

Dunque, la Fenice errante ritorna ai giardini Irreali, nel suo habitat.

LEGGI TUTTO

=============

Dal Rojava alla Valsusa, la resistenza continua

L’11 Aprile a Roma la corte di cassazione ci darà la sentenza contro 38 compagni e compagne, imputati per gli scontri del 27 Giugno e del 3 luglio del 2011 in Clarea, per impedire l’inizio dei lavori del tunnel esplorativo
del Tav.

Solidarietà rivoluzionaria ai compagni e alle compagne imputate, non lasciamoli soli.
La solidarietà è un’arma, usiamola!

LEGGI TUTTO

=============

CONTRO L’EMARGINAZIONE E LA VIOLENZA PSICHIATRICA 

In Italia oggi si pensa di essersi lasciati alle spalle l’inferno dei manicomi, quei luoghi di tortura, esclusione e prigionia dove per anni sono stati segregati senza tetto, poveri, trasgressori di norme sociali e comportamentali, oppositori politici.

Come possono i comportamenti delle persone, siano essi “anormali” e non comprensibili, come possono il dolore e la sofferenza, essere giudicati “malattia”?
Cosa differisce la “follia” dalla “normalità”, se “normale” è uccidere delle persone o drogare dei bambini?
E soprattutto, possiamo liberarci dalla psichiatria? Si possono creare spazi relazionali di condivisione di pensieri ed esperienze tutte – di crisi, conflitti e difficoltà -, affinché le persone possano vivere, relazionarsi e confrontarsi liberamente, e si possa diffondere una cultura di libertà, solidarietà e valorizzazione delle differenze?

=============

NO PRIGIONI NO ZOO NO ZOOM:
RIFLESSIONI A GOGO 

Il 15 dicembre 2017, dopo un anno e mezzo dall’assegnazione dell’area dell’ex Giardino Zoologico alla società ZOOM di Cumiana possiamo mettere una bella croce in fondo allo slogan: NO ZOOM.

Gianluigi Casetta (fondatore e CEO di ZOOM) fa un passo indietro portando con sé la rinuncia alla realizzazione di un nuovo zoo.

=============

FENIX SGOMBERATO 

Ciao a tutti,

diamo notizia che stamattina il FENIX OCCUPATO è stato sgomberato e si sta procedendo in questo momento a sigillare porte e finestre con calce e mattoni

=============